24/03/2019

La Gestione delle Commesse nell’era della Trasformazione Digitale

Il processo operativo direttamente connesso con il flusso commerciale

Con il termine “Lavoro su commessa” si intende un insieme di attività non ripetitive utili a risolvere una o più esigenze specifiche di un cliente. Il risultato è un prodotto o servizio personalizzato e, proprio per questo motivo, il cliente è molto presente in tutte le fasi del lavoro.

Le aziende che lavorano su commessa hanno certamente a disposizione uno strumento, più o meno informatizzato, per poter gestire al proprio interno il processo operativo.

In generale, il processo operativo parte dalla progettazione con la creazione della commessa in fase di “prevendita”. Durante questa fase l’attività svolta dalle figure di pre-sales porta a definire le attività della commessa e l’impegno in termini di tempo e di costo. Al termine di questa fase la commessa è consolidata ed ha un budget che sarà utilizzato dall’area manager per la definizione dell’offerta commerciale.

Se la trattativa va a buon fine, alla creazione di un ordine, la commessa passa in fase operativa e le attività sono assegnate ai rispettivi proprietari. Grande importanza rivestono le fasi di analisi dell’andamento durante e al termine della fase operativa.

Riepilogando le macro-fasi:

  1. Pianificazione delle attività di commessa
  2. Definizione del budget
  3. Registrazione delle attività
  4. Monitoraggio dell’avanzamento delle attività di commessa

 

Leggi l’articolo completo su Var Connect

0 commenti
Ancora nessun commento AGGIUNGI UN COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CRM , office365
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram